sabato 13 febbraio 2010

Crostata di ricotta e ciliege

Per variare un po' la solita crostata di confettura e aggiungere qualche caloria che non fa mai male, ho sperimentato questa ricetta!

Coprire base di pastafrolla con 4 cucchiai colmi di confettura di ciliegie di Vignola.
Mescolare 250 g di ricotta con un uovo, 60 g di zucchero e 2 cucchiai di rhum.
Sovrapporre la seconda farcitura e guarnire con striscioline di pasta.
Cuocere a 180 °C per 35-40' circa.

Buona!!! :-)

8 commenti:

sweet candy ha detto...

Mmmmmmmm mi ispiraaaaa...

Bida ha detto...

posso assaggiare anche io una fettina piccola?
GRAZIE!

Si può variare la marmellata? magari con quella di fragole fatta in casa dalla zia?

Daniela ha detto...

sì buona!!!
BIDA io direi che puoi farla con quello che vuoi! oseerei anche marmellata di arance...

elena ha detto...

Buona!!!
la voglio fare!!!!

Elisa ha detto...

Provata ieri e oggi gia finita! STREPITOSA!!!
Grazie

Daniela ha detto...

ma tu sei una maestra: sarà venuta buonissima fatta da te!!! :)

Elisa ha detto...

Grazie per la maestra... ma non si finsce mai d'imparare! Oggi ripeto, è piaciuta davvero molto questa volta però una in versione originale e una con Nutella per i più golosi!
Grazie ancora!

Bida ha detto...

NUTELLA??
Ho capito bene?

come fai??

si può avere la ricetta??


GRAZIE!!