martedì 1 febbraio 2011

Intermezzo

è un po' che non faccio un post mangereccio, non perchè abbia smesso di mangiare (maquandomai?) però non è che cucini molto in questo periodo...
prima non avevo la cucina, ora sono spesso fuori casa!
è incredibile come, pur vivendo da sola, ora trascorra meno tempo in casa rispetto a prima.
Comunque, non cucino molto ma non ho smesso di fare da mangiare (eh sì, non è la stessa cosa!).
Questa sera, complice un forte raffreddore, sono tornata a casa un po' prima e ho deciso di infornare i finocchi che erano in frigo ma... come?
La mia intolleranza al lattosio non mi permette di utilizzare latticini freschi nè besciamella e allora ho fatto un esperimento: besciamella di latte di soja e olio extravergine!

Ho miscelato due cucchiai di olio con due di farina, quando si sono perfettamente amalgamati, ho aggiunto circa mezzo litro di latte di soja (ne ho trovata una marca dal sapore gradevole: la maggior parte li trovo imbevibili!). Per smorzare il sapore dolciastro, ho aggiunto un po' di pepe nero macinato.




Insomma, si difendono ma, se potete, usate ingredienti normali!

2 commenti:

sweet candy ha detto...

Mi ispiranoooo... :)

Bida ha detto...

Bhè...devo dire che A VEDERLI...ispirano assai!!!!
Magari con ingredienti "normali"...ispirerà assai di più!!


CIAO e GRAZIE PER LA RICETTINA!!