sabato 9 aprile 2011

è primavera!!!


...ma dalle temperature sembra già piena estate.
Dunque, non proprio la stagione adatta per un risotto...
ma oggi avevo voglia di questo. E l'ho fatto :-)

Ho cercato un po' di ricette on-line, escluso quelle che prevedevano l'aggiunta di fragole all'inizio della cottura (spappolate e insipe? no, grazie!) e ne ho elaborato una mia variante.

Risotto con fragole e aceto balsamico
ingredienti x 1
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
un pezzetto di cipolla tritata
6 fragole buone
5 cucchiai di riso carnaroli
2 tazze di brodo vegetale (anche di dado...)
2 cucchiai di aceto balsamico
glassa di aceto balsamico

Soffriggere la cipolla nell'olio e aggiungere il riso, farlo tostare qualche minuto, quindi cominciare la cottura aggiungendo un mestolino di brodo alla volta.
Dopo 7-8 minuti, aggiungere 3,5 fragole a pezzetti e l'aceto balsamico.
Portare a termine la cottura e, quando il riso è ancora sul fuoco, aggiungere altre 1,5 fragole a pezzetti fini.
Impiattare, decorare con una fragola cruda e la glassa di aceto balsamico.

Volutamente non l'ho mantecato con il parmigiano per non coprire il sapore delle fragole (semmai, lo servirei con delle scaglie di parmigiano a lato, decorate con la glassa di aceto).
Per lo stesso motivo, la prossima volta uso cipolla rossa o scalogno, più delicati, o elimino la cipolla, dopo averla rosolata.


2 commenti:

Bida ha detto...

CIAO OMONIMA!!
Per questa ricetta...PASSO...non mi ispira molto...
Ma se mi lasci mangiare le fragole DOPO il risotto...CI STO! Tanto poi si ritrovano sempre laggiù...


Ti volevo fare gli auguri per una BUONA PASQUA a te, alla tua famiglia e a tutte le persone a cui vuoi bene!!

CIAO...e alla prox!!

Daniela ha detto...

Grazie omonima!!!
Tanti auguri di buona Pasqua anche a te e ai tuoi cari :-)))