venerdì 23 dicembre 2011

AUGURIIII!!!!

La tradizione vuole che un ramoscello di vischio protegga la casa e garantisca un anno di serenità e di armonia ai suoi abitanti.
Con questo augurio - esteso anche alla mia casetta virtuale! - spero che trascorriate le feste felicemente e con le persone che amate!

Daniela

P.S. Per i baci, organizzatevi!

Nella mitologia scandinava il vischio era la pianta associata alla dea anglosassone Freya (dea dell’amore e protettrice degli innamorati).
La leggenda narra che Freya aveva due figli, Balder e Loki. Il secondo cattivo e invidioso consegnò un dardo appuntito ottenuto intrecciando i rami di vischio, al dio dell’inverno che lo tirò dal suo arco e colpì, uccidendolo, Balder.
Freya, disperata, pianse tutto il suo dolore sul corpo del figlio e le lacrime sincere della madre, magicamente, a contatto con il dardo di vischio, diventarono le bacche perlate della pianta e Balder riprese vita. Così Freya, colma di felicità, ringraziò chiunque passasse sotto l’albero su cui cresceva il vischio, con un bacio.
Da lì in poi, la leggenda vuole che chi si bacia sotto il vischio, divenuto simbolo della vita e dell’amore che sconfigge anche la morte, abbia protezione e fortuna.

3 commenti:

sweet candy ha detto...

Buone feste!!

giringirella ha detto...

Tanti auguri Dany!!!!

Daniela ha detto...

Grazie!!! :)