mercoledì 24 settembre 2008

Dalla mia finestra vedo

7 commenti:

Marcello ha detto...

Direi decisamente meglio della vista del panettiere che lava il suo furgone.... :-) M

Daniela ha detto...

Marcello eh sì! anche perchè adesso hanno montato una bella impalcatura che mi farà compagnia per diversi mesi! :-)

Katiu ha detto...

Qualsiasi cosa è meglio di ciò che vedo dalla finestra del mio ufficio: fabbriche!

simone è fuori controllo ha detto...

io ogni giorno, mi sveglio e vedo una vista sempre diversa,come oggi, mi sono svegliato praticamente in spiaggia, con un'alba da cartolina.
non riuscirei mai, a fare una vita come quella di katiu.
adesso imbarco sulla nave direzzione casa, finalmente.
ciao

Katiu ha detto...

Simone nemmeno io a volte riesco a fare la mia di vita!!
Dalla finestra del mio ufficio vedo solamente fabbriche, capannoni, capannoni e fabbriche. In una zona industriale dispersa in mezzo alla campagna bergamasca, non è che si può pretendere molto di più ^__^
In compenso dalla finestra di casa mia vedo il profilo delle prealpi orobiche ........ con 157 tetti davanti che mi impediscono di vederle tutte!
Però ormai mi sono abituata, credo che non saprei stare senza i miei tetti e le mie fabbriche!

Marcello ha detto...

In bocca al lupo per oggi (vista l'ora). Andrà tutto bene! Buona notte anche a Te. M

Wladimiro ha detto...

Ciao e complimenti per il sito mi chiamo Wladimiro e sono marsicano ma vivo a Milano, mi fa molto piacere leggere qualcosa della mia amata terra, come la ricetta del parrozzo, conosci altri conterranei? p.s. sono un appassionato sostenitore degli orsi marsicani.